Scheda - San Giovanni Battista

Servizio educativo
SCUOLA DELL'INFANZIA FISM CON SEZIONE PRIMAVERA
Tipologia servizio
SCUOLA DELL'INFANZIA
Ente titolare
PARROCCHIA DELLA NATIVITÀ DI S.GIOVANNI BATTISTA DI BAGNO
Ente gestore
GESTIONE DIRETTA
Indirizzo
Via N. Lasagni, 4
Telefono
0522 342110
Località
Bagno - Reggio Emilia
Fax
0522 343192
E-mail
Informazioni
Presso la scuola.
Iscrizioni
Compilando modulo d'iscrizione.
Periodo Iscrizione
Dal mese di gennaio e fino ad esurimento posti.
Requisiti Accesso
Bambini dai 18 mesi ai 6 anni, dando la precedenza ai residenti di Bagno, Corticella e Castellazzo e Masone.
Orari Funzionamento
Da settembre a giugno, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 16,00.
Ingresso Anticipato
si
Orario Prolungato
no
Servizio Estivo
si
Capacita Ricettiva
5 sezioni di scuola dell'infanzia. 1 sezione primavera.
Retta Contributiva
Per la scuola dell'infanzia: euro 230,00 mensili per frequenza fino alle ore 13,00. euro 240,00 mensili per frequenza fino alle ore 16,00. Per la sezione primavera: euro 320,00 mensili per frequenza fino alle ore 13,00. euro 330,00 mensili per frequenza fino alle ore 16,00.
Pasto
Incluso nella retta contributiva.
Trasporto
no
Refezione
si
Paritario
si
Gestione Diretta
si
Personale Insegnante
Note
La nostra scuola esiste fin dagli inizi del 1900. Fu l'allora parroco don Alfredo Caraffi ad intraprendere le pratiche per la sua apertura. Venne affidata alle religiose della Congregazione Figlie di Maria Missionaria che si occuparono ininterrottamente dell'opera educativa fino al 1979. Nel 1983 si costruì un nuovo edificio, nell'ala est della ''corte'' precedentemente occupata dal vecchio teatro parrocchiale e ampliata nel 2005. Ora è ubicata nell'area cortiliva del complesso parrocchiale in una recente costruzione che dispone di locali più idonei al servizio. L'offerta educativa, di ispirazione cristiana, mira a promuovere la formazione integrale della personalità dei bambini dai tre ai sei anni. Consapevoli delle enormi risorse e potenzialità dei piccoli, la scuola è impegnata a promuoverne lo sviluppo attraverso proposte, attività ed esperienze che si collegano ora all'ambiente circostante, ora alle iniziative parrocchiali ora alle disponibilità e offerte di altre istituzioni (teatro, biblioteca, scuola elementare) presenti nel comune.