Scheda - Nido-Scuola La Gabbianella

Servizio educativo
NIDO SCUOLA DELL'INFANZIA CONVENZIONATO
Tipologia servizio
NIDO SCUOLA DELL'INFANZIA
Ente gestore
COOP. SOCIALE AMBRA
Indirizzo
Via L. Settembrini, 1
Telefono
0522 337414
Località
Reggio Emilia
Fax
0522 794024
Informazioni
Istituzione scuole e nidi d'infanzia del Comune di Reggio Emilia - Via Guido da Castello, 12 - tel. 0522 456401 - fax 0522 456162 - e-mail: istituzionescuolenidi@comune.re.it
Iscrizioni
Direttamente on line dai siti www.scuolenidi.re.it e www.comune.re.it.
Periodo Iscrizione
Indicativamente in gennaio per la scuola, indicativamente a partire dal mese di aprile per il nido.
Requisiti Accesso
Bambini in età compresa tra 12 e 36 mesi per il nido: 3, 4 e 5 anni per la scuola, residenti nel Comune di Reggio Emilia.
Orari Funzionamento
Da settembre a giugno, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 16,00.
Ingresso Anticipato
si
Orario Prolungato
si
Servizio Estivo
si
Capacita Ricettiva
nido: 23 posti in totale. Sezione unica scuola: 54 bambini suddivisi in 2 sezioni miste
Retta Contributiva
Per la sezione di nido viene applicato l'indicatore ISEE per determinare 13 fasce contributive min.euro 32.00 - max euro 432.00 Per le sezioni di scuola viene applicato l'indicatore ISEE per determinare 9 fasce contributive min.euro 63.00 - max euro 240.00
Pasto
Incluso nella retta contributiva.
Trasporto
no
Refezione
si
Paritario
no
Gestione Diretta
no
Personale Insegnante
N°9 (di cui 1 atelierista part-time), 1 pedagogista condiviso con il nido
Note
Il nido scuola d'infanzia La Gabbianella è gestito dalla Società Cooperativa Sociale Totem ed è convenzionato con l'Istituzione Nidi e Scuole dell'infanzia del Comune di Reggio Emilia. Dal 1 settembre 2007 il servizio aprirà alla città con una nuova identità di nido scuola a 3 sezioni: 2 sezioni di scuola che accoglieranno in totale 54 bambini e 1 sezione di nido che accoglierà 21 bambini, garantendo così la continuità tra il nido e la scuola. Viene sostenuta e valorizzata la partecipazione delle famiglie attraverso la presenza di un Consiglio di Partecipazione ed incontri periodici. (Colloqui individuali prima dell?ambientamento, colloqui a richiesta, incontri di sezione, feste, laboratori del fare...). La nuova struttura prevede oltre ad atelier e mini atelier spazi e materiali che permettono agli insegnanti di organizzarsi in piccoli gruppi, coinvolgendo i bambini in esperienze ricche di opportunità volte a sostenere, valorizzare i loro saperi e le loro intelligenze.